L’iniziativa è partita dalle farmacie comunali, coordinate dalla dottoressa Roberta Gabrielli
BASTIA UMBRA ‘Parliamo di violenza di genere’ è l’iniziativa che parte dalle farmacie comunali, dirette dalla dottoressa Roberta Gabrielli (nella foto), una delle nove responsabili di genere femminile tra gli undici nominati una settimana fa con decreto sindacale nelle PO (Posizioni Organizzative) di settore del Comune. L’appuntamento è per la giornata di domani, venerdì alle 15, in diretta Facebook della pagina farmacie comunali. Un incontro che, dicono
gli organizzatori, sarà una voce alle donne per le donne, contro ogni genere di violenza. Sarà presente il sindaco di Bastia, Paola Lungarotti, la psicologa Agnese Scappini, Simona Branchinelli, referente del Punto di Ascolto della zona sociale 3 gestito dall’associazione RAV e Carla Menghella, comandante Polizia Locale di Bastia Umbra. Continua la campagna di informazione sulle politiche di contrasto alla violenza sulle donne. Si annuncia, intanto, un’estate decisamente effervescente. L’amministrazione comunale bastiola, infatti, ha pubblicato l’avviso di indagine di mercato per l’affidamento del servizio: Ideazione e realizzazione, nel periodo luglio/agosto 2021 dell’evento R Estate Bastia 2021. Questo l’obiettivo del bando: «La prestazione consiste nell’ideare e poi attuare un progetto «contenitore» che accolga diverse iniziative ispirate all’estate, alla vita all’aperto, al coinvolgimento dell’associazionismo locale, alla conoscenza del territorio, alla programmazione di attività di animazione e intrattenimento, eventi che, rendendo accogliente la città, possano favorire un clima di dialogo».

 346 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.