La presidente dell’Ente, Moretti: “I ragazzi hanno saputo riaccendere tutti i sentimenti che rievocano la manifestazione”

Disegni Due le sezioni dedicate ai lavori dei bambini

BASTIA UMBRA “Il Palio incontra la Scuola -XVIII edizione”. Le alunne Livia Busti e Maria Natalini della classe quinta A della scuola primaria Don Bosco di Bastia Umbra hanno vinto la prima sezione del concorso “Colora le emozioni
che ti trasmette il Palio”, mentre l’alunno Lorenzo Ziarelli della seconda H della scuola secondaria di primo grado Colomba Antonietti di Bastia Umbra si è aggiudicato la seconda sezione “Disegna lo Stendardo del Minipalio 2021 ”. Giovedì 27 maggio 2021, alla sede dell’Ente Palio de San Michele, si è riunita la giuria tecnica de “Il Palio incontra la scuola – XVIII edizione”,per decretare i vincitori del concorso, che era articolato in due sezioni: La giuria tecnica era composta da undici membri: il presidente dell’Ente Palio: Federica Moretti; il coordinatore del Palio Alioscha Menghi, i rappresentati dei quattro Rioni Aurora Panzolini (Moncioveta), Gessica Poeta (Portella), Gianfranco
Rossi (San Rocco) e Matteo Battistini (Sant’Angelo); dirigente e docenti: Stefania Finauro, Pamela Gareggia, Federica Lungarotti e Valentina Rinaldi; delegato del Consiglio Direttivo al coordinamento del concorso: Teresa Morettoni. Sono state anche assegnate menzioni speciali: classe quinta A della scuola primaria Don Bosco di Bastia Umbra 2a. Scuola secondaria di primo grado Federico Mencaroni Poiani della classe prima H e scuola secondaria di primo grado Colomba Antonietti di Bastia Umbra Ginevra Mencaroni Poiani della classe seconda G.La presidente Moretti ha sottolineato: “Il ritorno del concorso del Palio incontra la scuola ha riacceso all’istante tutti i sentimenti che rievocano il Palio”. La presidente ha quindi ringraziato la giuria, le scuole e i ragazzi e tutti coloro che si sono adoperati per la riusciita dell’iniziativa.
A.M.M.

 113 Visite totali,  4 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.