Ieri, di fronte alla rinnovata sede del Palazzo Comunale, alla presenza del Sindaco prof.ssa Paola Lungarotti, del dirigente regionale e presidente del Comitato tecnico della Polizia Locale, dott. Luca Conti e della Comandante, Magg. Carla Menghella, è stato inaugurato il nuovo automezzo in dotazione alla Polizia Locale.
Hanno partecipato all’evento gli Assessori Valeria Morettini, Daniela Brunelli, Filiberto Franchi e Stefano Santoni, e, una rappresentanza del Corpo Polizia Locale e il parroco, Don Marco Armillei, che ha impartito la benedizione sul mezzo e sui presenti.
L’acquisto del veicolo, allestito come un ufficio mobile dotato di tutte le strumentazioni per rendere gli interventi della Polizia Locale più efficaci ed immediati, è stato cofinanziato dalla Regione Umbria, a seguito della partecipazione a un bando regionale per progetti volti a migliorare la sicurezza delle comunità locali.
“Vogliamo essere sul territorio” ha detto il Sindaco Lungarotti “con una funzione di presenza, vicinanza e prevenzione. Per questo è fondamentale la sinergia che si crea tra Enti Locali, a servizio delle collettività che rappresentiamo” “E’ importante quando le risorse di cui disponiamo” ha aggiunto il dott. Conti “vengono utilizzate a favore delle comunità. E questo progetto realizzato dal Comune di Bastia Umbra è l’esempio che, anche con dotazioni limitate, spendendo impegno e competenza, si possono ottenere risultati considerevoli”
“L’automezzo è entrato in servizio subito e verrà impiegato, oltre che nelle funzioni istituzionali della Locale: sopralluoghi, pattugliamento, rilievi di incidenti stradali, anche come un vero e proprio ufficio “diffuso” sul territorio e nella fase di attuazione del progetto sul “Controllo di Vicinato”, il cui avvio è previsto per il mese di settembre” è stato il commento della Comandante Menghella.

 227 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.