BASTIA UMBRA – Inaugurata la nuova stazione mobile della Polizia Locale, un automezzo attrezzato che sostituisce il furgonato Fiat mandato in rottamazione. La cerimonia si è tenuta davanti alla sede comunale alla presenza del sindaco Paola Lungarotti, dell’assessore alla sicurezza Valeria Morettini, degli assessori Daniela Brunelli, Filiberto Franchi e Stefano Santoni, del dirigente regionale e presidente del Comitato tecnico della Polizia Locale Luca Conti e della Comandante della municipale Carla Menghella. Presente il parroco don Marco Armillei che ha benedetto il nuovo mezzo, prima che entrasse in funzione. Il veicolo Citroen, allestito come ufficio mobile dotato delle strumentazioni necessarie alla Polizia locale per interventi su strada rapidi ed efficaci, è stato cofinanziato dalla Regione Umbria, mediante il bando relativo a progetti per migliorare la sicurezza delle comunità locali. Sui compiti della polizia locale è intervenuta il sindaco Lungarotti che ha sottolineato la funzione di presenza, vicinanza e prevenzione della Municipale.«E’ importante quando le risorse di cui disponiamo – ha dichiarato il dirigente regionale Luca Conti – vengono utilizzate a favore delle comunità. Questo progetto realizzato dal Comune di Bastia è l’esempio che, anche con dotazioni limitate, spendendo impegno e competenza, si possono ottenere risultati considerevoli». Il nuovo mezzo da settembre sarà utilizzato dalla Polizia locale per attuare il progetto sul ‘Controllo di Vicinato’.

 75 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.