DA BEBE A DZEKO

I gestori di “Da Paccale” di Bastia Umbra con il calciatore Edin Deko

I campioni dello sport scelgono l’Umbria. Sarà il verde, sarà il mare di opportunità turistiche, ma di certo è la cucina. Negli ultimi giorni, infatti, il cuore verde d’Italia sembra sia stato scelto da personaggi dello sport tra i più amati. A partire da Bebe Vio, campionessa olimpica, mondiale ed europea in carica di fioretto individuale paralimpico. un sorriso accattivante e la forza regalata con un solo sguardo. E Bebe è stata ospite dall’Officina in corso Cavour, come annunciato ieri su Facebook sul profilo del noto locale del centro: «Una cena olimpionica! Un’emozione forte averla con noi. Un grande in bocca al lupo alla nostra portabandiera per i Giochi paralimpici di Tokyo 2021. Forza Beatrice Vio», recitava il post a corredo della foto con la campionessa e uno dei titolari dell’Officina. Entusiasmo poi anche a Bastia, dove a mangiare al Da Paccale è stato Edin Deko, attaccante della Roma. «A volte capita inaspettatamente di ospitare al locale personaggi di grande calibro», hanno scritto i proprietari su Facebook, raccogliendo applausi e le lamentele dei clienti affezionati per non essere stati avvisati della presenza dell’amato calciatore.
E. Prio.

Beatrice Vio ospite all’ “Officina” di Perugia

 282 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.