PERUGIA Anci Umbria ha iniziato a reperire i dati relativi alla eventuale carenza di medici di base sul territorio regionale. Dai primi rilevamenti emergono alcune carenze e vengono evidenziate dai Comuni stessi delle criticità, anche in prospettiva futura. «Abbiamo raccolto il grido di allarme – spiega il presidente, Michele Toniaccini – lanciato da molti Comuni umbri sulla carenza di medici di base, soprattutto nelle aree interne. L’associazione ha subito attivato un Osservatorio interno per verificare la situazione sul territorio e dai primi dati emerge che alcuni Comuni sono già da ora scoperti. Fra questi, possiamo citare Monte Santa Maria Tiberina, Montecchio, Baschi, Valtopina, mentre altri Comuni, fra cui Bastia Umbra, hanno evidenziato il problema imminente dei pensionamenti. Ora chiediamo una soluzione uniforme al problema».

 191 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.