Economia

BASTIA UMBRA Incontro tra Cgil, Spi e Comune di Bastia Umbra, l’appuntamento è in programma per oggi. A dare la notizia è il sindacato, con i segretari Angelo Scatena e Mario Bravi, che sul tavolo del confronto porterà alcuni numeri relativi al territorio, definito come una delle realtà più dinamiche della regione. Dopo tanti anni di crescita anche la popolazione di Bastia comincia a scendere. Nel 2012 gli abitanti erano 21.602, diventati 21.218 nel 2021 con una riduzione del 1.5%”. L’indice di vecchiaia (che è il rapporto tra gli over 65 e i giovani più bambini tra O e 15 annj) passa dal 126,5% del 2012 al 158,3%, più basso della media regionale che è al 210%. Più alto della media regionale è il dato relativo ai depositi bancari per abitante: 16.577 euro contro i 14.770 in Umbria. Per quanto riguarda il tessuto produttivo, nonostante la crisi, Bastia continua ad avere una grande realtà industriale e manifatturiera. “Il dato estremamente interessante e che va salvaguardato è rappresentato dalla grande presenza dell’industria: a Bastia impiega il 33,9% dei lavoratori”.

E.S.

 131 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.