L’assessore Brunelli incontra i dirigenti degli istituti cittadini in vista del ritorno in aula
BASTIA UMBRA Ieri mattina l’incontro tra amministrazione comunale e dirigenti scolastiche in vista dell’inizio dell’anno scolastico, previsto per lunedì 13 settembre. Alla riunione online hanno partecipato l’assessore Daniela Brunelli (nella foto), affiancata dai funzionari comunali, le dirigenti dell’Istituto comprensivo Bastia 1 Stefania Finauro e Monica Barbanera responsabile della direzione didattica che ha preso il posto del compianto professor Sculco e la maestra Maria Rosaria Lolli quale referente delle scuole dell’infanzia. «Come sempre, queste riunioni – ha rilevato l’assessore – si svolgono in un’atmosfera serena e collaborativa. In questo caso si è parlato dei problemi organizzativi per garantire dal primo giorno le lezioni in presenza per tutti gli alunni (Primaria, Media e Scuola dell’infanzia). Preziose sono risultate le esperienze del precedente anno scolastico, per cui aumenteremo gli addetti alla refezione per distribuire i pasti nelle aule. Ci saranno ingressi con orari differenziati nelle scuole dell’infanzia. Per i trasporti un aumento degli scuolabus è collegato alla situazione del plesso scolastico di XXV Aprile, il più numeroso, per il quale si attendono ipotesi di soluzione per parcheggi e traffico a cura del Comando della Polizia locale». Il confronto sulle problematiche inerenti al nuovo anno scolastico e le soluzioni da mettere in campo tra Comune e Scuole proseguirà in un incontro programmato per il 7 settembre, mentre l’amministrazione comunale incontrerà le famiglie degli studenti il 27 settembre per una valutazione sugli assetti didattici e organizzativi. M.S.

 221 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.