Domenica pomeriggio evento dedicato ai bambini Le prove saranno ispirate alla tradizionale sfida tra rioni

Presidente dell’Ente Palio Federica Moretti

BASTIA UMBRA “Caccia al… Palio“, la manifestazione dei Rioni inserita nella rassegna estiva che avrebbe dovuto svolgersi lo scorso 28 agosto, e che era stata rinviata per alcuni problemi organizzativi, andrà in scena nelle vie cittadine durante il pomeriggio di domenica. L’evento diventa quindi l’appuntamento finale di “rEstate a Bastia 2021“. Ma soprattutto è stato scelto il giorno in cui si apre il Palio, al quale si rinuncia per il secondo anno consecutivo. Nell’annunciare la rinuncia la presidente dell’Ente Palio Federica Moretti (nella foto) ha espresso la volontà di essere in piazza con un programma alternativo, “Profumo di Palio“ con caratteristiche rievocative. «Vogliamo far sentire a tutti i bastioli – ha detto la presidente dell’Ente – la nostra presenza e la grande voglia di ripartire dopo un periodo difficile». Intanto, domenica pomeriggio a partire dalle 14, con orario di chiusura previsto per le 15,30 i giovani si ritroveranno con l’Ente Palio e i quattro Rioni sul percorso verde in via del Mec. Potranno così partecipare alla Caccia al tesoro sessanta piccoli rionali (di età compresa tra i 9 a gli 11 anni), ognuno con il colore del proprio rione. La caccia al tesoro sarà basata su dieci prove che faranno rivivere ai partecipanti i momenti salienti del Palio San Michele: i giochi, la lizza, le sfilate e le taverne enogastronomiche. I concorrenti si cimenteranno nella corsa con i sacchi, nella costruzione di manufatti e nelle ricette di piatti tipici che caratterizzano le quattro cucine. Inoltre, quiz e domande legate alla storia del Palio. Un modo per vivere e rivivere lo spirito della festa. M.S.

 81 Visite totali,  4 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.