II provvedimento in vigore in centro dalle 20 fino alle 2 è in concomitanza con la rievocazione storica

Ordinanza In vigore questa sera nei locali del centro storico
BASTIA UMBRA Vietata la vendita di bevande in vetro o lattina. In occasione della rievocazione storica non competitiva della Lizza, dalle 20 di oggi e fino alle 2, in tutto il centro storico del capoluogo, è fatto obbligo ai pubblici esercizi, agli esercenti commercio in aree private e agli eventuali esercenti commercio su aree pubbliche di vendere per asporto o servire qualsiasi bevanda in bicchieri a perdere (plastica, carta o similari) e non in bottiglie, lattine o altri contenitori analoghi. Lo stabilisce un’ordinanza del sindaco: “Le bottiglie in plastica potranno essere vendute solo se aperte e private del relativo tappo di chiusura; è vietato a chiunque introdurre bevande, se non con le modalità sopra indicate, sia per uso personale, che con l’in tento di distribuirle ai presenti, anche se a titolo gratuito. Per gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande abilitati anche alla ristorazione, le prescrizioni dette sono limitate alla sola attività di bar, a condizione che le bevande siano somministrate esclusivamente con i pasti serviti ai tavoli e non al banco, rimanendo comunque ricompreso l’asporto.
F.P.

 391 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.