Già venduti 30mila biglietti per l’edizione a Umbriafiere. Guarducci: «Ripartiamo in spazi ampi e sicuri»

BASTIA UMBRA Non solo Eurochocolate, che si terrà dal 15 al 24 ottobre all’Umbriafiere, ma ExtraChocolate, una serie di eventi culturali e ludici che si terranno nel Centro di Bastia Umbra. La manifestazione che fiancheggia Eurochocolate è stata presentata ieri nel palazzo comunale dal patron Eugenio Guarducci e dal sindaco Paola Lungarotti, alla presenza dei rappresentati delle associazioni locali che parteciperanno all’evento. «La scelta di Bastia e di Umbriafiere – ha detto Guarducci – ci consente di ripartire dopo la pandemia in piena sicurezza e agibilità. Saremo al Centro fieristico con il format Indoor grazie alla disponibilità del presidente Lazzaro Bogliari. Eurochocolate mantiene le sue consuete caratteristiche potendo utilizzare 14mila metri quadrati coperti, molti di più dei 4mila disponibili ai Perugia. Sul futuro della kermesse – ha detto – ne riparleremo il 25 ottobre al momento del consuntivo». Segnali molto positivi sono le prenotazioni alberghiere in tutto il perugino verso l’esaurimento dei posti disponibili, mentre le prevendite di biglietti sono già a quota trentamila. Il sindaco ha presentato ExtraChocolate ringraziando le associazioni e gli operatori locali che danno la loro disponibilità a partecipare agli eventi, mentre ristoratori e bar sono pronti ad accogliere i visitatori. «Abbiamo voluto cogliere questa eccezionale occasione – ha concluso Paola Lungarotti – mettendo a disposizione il contributo di 70mila euro per organizzare al meglio tutti gli eventi». Cristiano Croci della società Sofà, ha illustrato il programma: le mattine e i primi pomeriggi saranno dedicati alle scuole con attività didattiche e dimostrazioni pratiche (manipolazioni cioccolato), di pomeriggio le attività si traferiranno nella tensostruttura allestita in centro con le iniziative della biblioteca comunale e delle associazioni locali. Il 15 ottobre per Chocoincontri nel Monastero benedettino di S. Anna conferenza sul rapporto tra vita monastica e cioccolato. Subito dopo nella Casa Extrachocolate in piazza Mazzini sarà inaugurata la mostra di manifesti pubblicitari d’epoca della Perugina realizzati dal disegnatore bastiolo prof Giovanni Angelini, direttore artistico della Perugina. Eurocholate, ha concluso Guarducci, sarà presentata lunedì prossimo a Perugia insieme con la Governatrice Tesei e il sindaco Romizi. M.S.

 69 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.