BASTIA UMBRA Il sindaco Paola Lungarotti ieri a Berlino ha ritirato il Premio dei Presidenti della Repubblica Italiana e della Repubblica Federale tedesca riservato ai comuni legati da un patto di gemellaggio. Al bando del Premio hanno partecipato 70 comuni italiani con il partner tedesco e nella selezione il Comune di Bastia Umbra si è classificato al secondo posto insieme a Hochberg, che hanno presentato un progetto sul tema dell’inclusività. La notizia è stata tenuta riservata fino a ieri, quando il Presidente Mattarella ha incontrato il suo collega Steinmeier. Alla cerimonia oltre al sindaco Paola Lungarotti, che è anche assessore ai gemellaggi, ha partecipato la dottoressa Monia Minciarelli, presidente dell’associazione Bastia Gemellaggi, che ha redatto il progetto con Hochberg, che ha coinvolto le associazioni Angsa e Il Giunco. Presenti il sindaco di Hochberg, Alexander Knahn e il Presidente del Comitato Gemellaggi Tobias Knahn. Il premio vuole rafforzare l’amicizia tra nazioni ed enti locali e prevede un riconoscimento economico per realizzare il progetto vincitore. Inoltre, prevede il coinvolgimento dei partner dei comitati di gemellaggio e delle associazioni. Il riconoscimento è una tappa importante nel legame trentennale tra Bastia e le due città, portato avanti dagli amministratori che si sono avvicendati alla guida del Comune e Hochberg e dai cittadini che hanno dato ospitalità e accoglienza.

 277 Visite totali,  3 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.