BASTIA UMBRA – ‘La fortuna in valigia’ ha preso il posto della ‘Fortuna in soffitta’ mercatino del compro, baratto e vendo di piccolo antiquariato e modernariato avviato anni fa da Leonardo Rosignoli nel piazzale davanti allo Stadio comunale, ma chiuso ormai da tempo. Sabato scorso ha aperto il nuovo mercatino spostato in piazza don Luigi Toppetti a Bastia 2, proposto e organizzato dalla Pro Loco di Santa Maria degli Angeli e curato dall’antiquaria Catia Raffaella Azzarelli. Sabato 6 novembre, giorno di esordio, il mercato ha visto la partecipazione all’inaugurazione del sindaco Paola Lungarotti e dell’assessore Valeria Morettini. Il Comune dopo un bando al quale hanno partecipato tre concorrenti ha affidato l’incarico a questo progetto che prevede alcune novità. «Abbiamo scelto il nuovo sito perché più vicino alla gente – ha detto l’organizzatrice –. Vogliamo infatti la partecipazione e adesione popolare. Oltre al mercatino del sabato pensiamo a due appuntamenti all’anno di straordinario richiamo e alla collaborazione con le scuole locali». Per la prima volta nella storia recente, Santa Maria dà una lezione di commercio ai bastioli.

 429 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.