Prossima edizione ad aprile

Indietro non si torna, la volontà dei protagonisti di Agriumbria è guardare avanti e programmare il futuro. E’ con questo spirito che Lazzaro Bogliari, presidente di Umbriafiere Spa, ha aperto la conferenza al Poggio degli Ulivi di Bettona con i personaggi che sono presenza costante della fiera agrozootecnica del Centro fiere di Bastia Umbra. E’ stato un bilancio con i risultati dell’edizione straordinaria dello scorso settembre e la presentazione della 53esima Agriumbria, in programma dall’1 al 3 aprile 2022. L’edizione straordinaria è stata una scommessa vinta perché gli
espositori sono stati presenti con numeri importanti così come il pubblico. Agriumbria ha superato i dati medi raccolti
dall’Associazione enti fieristici, con il 75% degli espositori presenti rispetto all’anno record 2019 e dei visitatori al 50%.
«Un bilancio molto buono – ha detto Bogliari – e di mantenimento con il pubblico più qualificato e interessato». I protocolli anti-contagi sono stati efficaci e d’esempio per altri eventi successivi. La conferenza stampa è stata convocata l’11 novembre giorno di San Martino, festa che si colloca alla fine dell’annata agricola e d’inizio di quella nuova. Intorno al tavolo riuniti c’erano le istituzioni territoriali, il mondo scientifico e accademico, le associazioni
agricole. Presente il sindaco di Bastia Paola Lungarotti, mentre era assente l’assessore all’agricoltura Roberto Morroni
vicepresidente della Regione trattenuto da impegni fuori dell’Umbria. «Agriumbria 2022 – ha detto Bogliari – oltre ad essere una grande fiera espositiva sarà occasione di confronto operativo su un’agricoltura che sta profondamente cambiando. Il nostro lavoro, come fiera di riferimento, sarà fornire strumenti utili, analisi e mezzi per governare la transizione dell’azienda agricola». Uno dei punti forza della fiera sono i ring esterni che troveranno rinnovato
vigore, come anche i concorsi zootecnici e le mostre di bovini delle varie razze (Chianina, Romagnola, Charolaise e
Limousine). m.s.

 365 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.