COMUNICATO  STAMPA

BASTIA UMBRA Sarà presentato a Bastia Umbra Sabato 4 Dicembre 2021 (ore 17.00, presso l’Auditorium S. Angelo, piazza Umberto I) il diario di Virgilio Angelini, una cronaca puntigliosa di vita quotidiana a Bastia che grazie alla pedanteria del suo redattore ci regala , a distanza di 120 anni, decine e decine di aneddoti e curiosità, non mancando di strappare delle vere e proprie risate al lettore. La trascrizione del Diario, fedele all’originale, di per sé è una lettura non noiosa, al contrario molto interessante. Le notizie su Bastia, luogo di residenza di Virgilio, si intrecciano a quelle sui centri vicini e lontani, più o meno grandi. Memorabile il racconto di una trasferta in treno della Banda di Bastia a Roma, invitata ai festeggiamenti per l’arrivo del primo Ministro francese Loubet, con la discesa dei musicanti ad ogni stazione, esibizione e successiva bevuta di ringraziamento.

Senz’altro uno degli episodi clou del Diario, e anche il più conosciuto, è quello che riguarda la prima accensione della luce elettrica a Bastia. In una piazza totalmente al buio e gremita di popolo in fervente attesa del momento fatidico, un compaesano accese in terrazza una lampada ad acetilene con il proposito di seguire meglio la scena; inutile dire che dovette sbrigarsi a spegnere per salvare la pelle; e poi l’agognata accensione, un futuro inaspettato che si concretizzava: Bastia illuminava di luce la pianura, tante le emozioni e le reazioni descritte dalla penna di Virgilio.

Il suo forte anticlericalismo è motivo di commenti sarcastici e comici a scene di vita in città, al Teatro dell’Isola Romana, nei giorni di festività religiose; questo e tanto altro in quest’opera che è completata da un lavoro di commento sugli argomenti più importanti, come il primo istituto di credito bastiolo, la Cassa Cooperativa di Risparmi e Prestiti.

Cosa è il Diario: Un manoscritto di 186 pagine, corredato di trafiletti di giornali, locandine e fotografie, di proprietà della Ass. Pro Loco Bastia Umbra, pervenuto per donazione di Gianni Angelini – figlio di Virgilio – e pubblicato con il consenso di Patrick, residente a Londra e in contatto con la nostra associazione, sempre molto affettuoso nei confronti della città natale del papà e di tutta la sua famiglia. La redazione operata di indici tematici dei nomi, luoghi, comitati e feste e tanto altro citato nel Diario ne fa un’opera interessante per chi volesse approfondire lo studio del passato della nostra città. Molti i particolari su Assisi e Santa Maria degli Angeli, Bettona e Cannara , Spoleto e Perugia e tante altre località, così come sui maggiori eventi storici nazionali.

Cosa dobbiamo aspettarci il 4 Dicembre alla presentazione: come un evento nell’evento, sarà l’attore Rodolfo Mantovani ad accompagnare lo spettatore in una sorta di performance teatrale a ritroso nel tempo, dal titolo “E luce fù: accadeva a Bastia 1903-1904”. Il Presidente della Ass. Pro Loco e il Consiglio Direttivo invitano a partecipare a questa manifestazione che hanno fortemente voluto per far sì che tutti possano arricchire la propria conoscenza sulla storia cittadina. Alla presentazione parteciperanno il Sindaco e Assessore alla Cultura, prof.ssa Paola Lungarotti, il prof. Massimo Mantovani che ha curato l’introduzione; Monica Falcinelli, archivista, curatrice del lavoro di trascrizione e commento.

Edito per Futura Libri, sarà presente l’editore, Fabio Versiglioni. Con il patrocinio del Comune di Bastia Umbra ed il contributo della BCC Centro Toscana-Umbria.

La presentazione presso l’Auditorium – per gentile concessione dell’Amministrazione Comunale – sarà corredata da una mostra di foto d’epoca tratte dalla collezione fotografica d’epoca Pro Loco, che si protrarra’ fino all’11 Dicembre 2021.

Il Presidente

Raniero Stangoni

 164 Visite totali,  4 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.