Encomi per le indagini sull’omicidio Limini e sui furti in casa

BASTIA UMBRA Numerosi riconoscimenti per i carabinieri della compagnia di Assisi. L’impegno dei militari sul territo­rio è stato sottolineato dal generale di brigata Antonio Bandiera, comandante della Legione carabinieri Um­bria durante la cerimonia che si è tenuta nella sala del Chiostro del comando alla presenza delle più alte cari­che legionali dell’Arma. Gli encomi per essersi distinti in particolari e complesse operazioni di servizio sono stati attribuiti all’ex comandante della compagnia di Assisi, il tenente colonnello Marco Vetrulli (in foto), al comandante e ai militari dell’aliquota radiomobile e ai comandanti e militari delle stazioni di Valfabbrica e di Bastia Umbra. L’encomio è stato attribuito per quanto fatto durante le indagini condotte a seguito dell’omicidio, avvenuto il 15 agosto 2020 vicino a una discoteca di Bastia Umbra, del giovane spoletino Filippo Zimini. “La serrata e articolata atti­vità di indagine – spiegano dal comando provinciale dei carabinieri – ha consentito in tempi brevissimi di identificare i responsabili portando all’arresto di tre per­sone in flagranza di reato, di eseguire un mandato di arresto europeo nei confronti di un ulteriore responsa­bile che nel frattempo era fuggito, nonché di deferire in stato di libertà altre cinque persone”. Un altro encomio è stato tributato ai carabinieri della stazione di Valfabbrica per essersi distinti durante una complessa indagi­ne condotta nei confronti di un sodalizio criminale com­posto da cittadini di nazionalità albanese, responsabili di circa venti furti e rapine in abitazione effettuati nel periodo tra settembre e novembre 2019, nelle zone di Osimo, Fabriano e Valfabbrica. L’operazione si è con­clusa con l’arresto di tre persone, il sequestro di una pistola e il recupero di oggetti d’oro, auto e orologi.

 159 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.