Preoccupazione tra i cittadini che temono complicazioni Fratellini: ’Scelta necessaria’

BASTIA UMBRA Aperto ieri in via Battisti lo sportello dove ritirare la tessera magnetica necessaria per conferire i rifiuti nelle Ecoisole informatizzate che saranno attivate il 24 gennaio 2022 nel Centro urbano di Bastia Umbra e nel Centro di Costano. Le 26 Ecoisole interessano le famiglie che utilizzano i tre mastelli. Per informare i cittadini si sono tenute due assemblee pubbliche, la prima a Costano e la seconda a Bastia. I cittadini per la maggior parte dei presenti hanno criticato il sistema temendo complicazioni, quando i mastelli sono un’abitudine. «Una scelta necessaria – ha spiegato il vicesindaco Francesco Fratellini responsabile dell’Ambiente da una decina d’anni – perché i mastelli evidenziano delle criticità. In particolare quando gli utenti usano al posto dei mastelli sacchi di plastica, che rendono inapplicabile la tariffa puntale. L’uso di ecoisole consentirà di individuare i singoli utenti e verificare la selezione di rifiuti differenziati». Le critiche ricorrenti riguardano l’onerosità del nuovo sistema, inapplicabile per gli anziani. «In questi casi – ha risposto Fratellini – saranno mantenuti i mastelli in presenza di persone con difficoltà motorie».

 446 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.