I rossoblù si salvano in extremis grazie allo spunto al 94′ di bomber Manni

MASSA MARTANA 2 BASTIA  2

MASSA MARTANA (4-4-2): Pemini 5,5; M. Angeli 6; Bertoldi 5,5 (9’st Ferrante 6); Venturi 6; Alabastri 6; Mechetti 6,5; Vichi 6; Francescangeli 6(32′ st Monaco 4); Gesuele 6; De Santis 5,5; Manni 6,5.A11. Proietti 6.

BASTIA (4-4-2): Alami 7; Muzhani 5,5; Pagiarini 6; Mannini 6 (20’st Marchetti 5,5); Kwarteng 6,5; Nardi 6,5(1’stAndreani 5,5); Baldoni 6; Castelletti 6,5 (40’st Stirati sv) ; Raccichini 6,5; Buratti 5,5 (20’st Antonini 5,5)All. Caporali 6.

Arbitro: Possanzini di Foligno 5,5

Reti: 24′ pt Gesuele, 35′ pt Raccichini, 45’pt Castelletti, 49′ st Manni.

Note: Ammoniti Gesuele, Raccichini, Kwarteng, Andreani. Espulsi al 45′ pt mister Proietti per proteste, al 25′ st Omohonria per fallo di reazione, al 36′ st Monaco per reazione, al 45’st Gesuele per doppio giallo. Al 15′ st De Santis si fa parare un calcio di rigore da Alunni.

di Fabio Federici

MASSA MARTANA Fra Massa Martana e Bastia è uscito un pareggio per 2-2 tut­to sommato giusto, in una gara non bella e che ha visto un arbi­traggio non sufficiente. Anche se i locali hanno molto recrimi­nare per l’ennesimo rigore sba­gliato. La cronaca. Al 19′ ospiti avanti con Omohonria la cui veronica su Pernini viene salva­ta sulla linea da Mechetti. Nel miglior momento dei bastioli, al 24′ locali in vantaggio con Gesuele che di piede mette dentro una corta respinta di Alunni. Al 34′ gli ospiti pareggiano con un rigore per fallo su Baldoni, calcia Raccichini, 1-1. Al 45′ bastioli in vantaggio: incomprensione tra portiere e difensori, tira Castellet­ti che fa 1-2. Nella ripresa, molto più brutta causa il nervosismo in campo, al 15′ rigore per i locali per fallo su Manni, De Santis alla battuta, ma si fa ipotizzare da Alunni. Al 25′ l’espulsione di Omohonria, al 36′ rosso per Mo­naco, al 45′ è Gesuele ad essere espulso. Cinque minuti di recupe­ro ed al 49′ Manni in area di piede realizza il 2-2.

 456 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.