Podismo In 1.000 alla 43esima edizione. Loitanyang è secondo, Conti quarto e Sorci quinto

A Bastia Umbra dominano Kisorio e Mukandanga dell’Atletica Virtus Cr Lucca Il podio femminile è stato completato da Tamburi e Garinei dell’Avis Perugia

BASTIA UMBRA Grande successo per la 43esima edizione dell’Invernalissima, memorial Giuseppe Conforto, organizzata dall’Aspa Bastia. Al via si sono presentati in 1.000 alla gara di chiusura della stagione, ormai diventata una classica storica. All’arrivo della maratonina (21,0975 chilometri) hanno trionfato due atleti del Kenia della stessa società, Hosea Kimeli Kisorio e Clementine Mukandanga, tesserati per l’Atletica Virtus Cr Lucca. A tenere testa a Kisorio, è stato un altro keniano, ma umbro di adozione (vive a Perugia) Simon Kibet Loitanyang della Tx Fitnes Corciano, vincitore nel 2019 (lo scorso anno a causa della pandemia da coronavirus non è stata disputata) giunto a sei secondi dal vincitore. Terzo il romano Luca Parisi. In campo femminile, ancora una prova strepitosa di Silvia Tamburi, che ha vinto anche il premio Conforto, l’altro è andato a Pasquale Rutigliano (era risevato alla categoria Over 40). La portacolori dell’Avis Perugia ha chiuso al secondo posto scrivendo il personale sulla distanza. La marscianese si è migliorata di 2 minuti e 40 secondi e per una manciata di secondi (11), non ha eguagliato il record detenuto da Costanza Martinetti, che aveva vinto l’ultima edizione dell’Invemalissima, disputata nel 2019. A chiudere il podio femminile, Paola Garinei, ancora dell’Avis Perugia.

CLASSIFICA MASCHILE 1) Hosea Kimeli Kisorio (Atl. Virtus Cr Lucca) 01:05:40; 2) Simon Kibet Loitanyang (Tx Fitness Corciano) 01:05:46; 3) Luca Parisi (Romano, primo degli italiani, Runcard) 01:07:22; 4) Fabio Conti (Atletica Winner Foligno) 01:08:00; 5) Thomas Sorci (Atl. Libertas A.R.C.S. Perugia) 01:10:47; 6) Pasquale Roberto Rutigliano (Bitonto Runners) 01:10:53; 7) Luca Boinega (Atl. Urbania) 01:12:40; 8) Simone Falomi (Podistica Lino Spagnoli) 01:13:39; Mario Di Stefano (G.S.Avezzano) 01:13:47; 10) Filippo Fusaro (Atletica Winner Foligno) 01:13:52.

CLASSIFICA FEMMINILE 1) Cle­mentine Mukandanga (Atl. Virtus Cr Lucca) 01:15:41; 2) Silvia Tambur (Atletica Avis Perugia) 01:16:47; 3) Paola Garinei (Atletica Avis Perugia) 01:25:49; 4) Giuseppina Piccaluga (Atletica Ama Civitanova) 01:28:09; 5) Manuela Picci­ni (#Iloverun Athletic Terni) 01:28:17; 6) Tania Palozzi (#Iloverun Athletic Terni) 01:28:33; 7) Federica Poesini (Tifemo Runners) 01:28:53; 8) Antonella Bellitto (Atl.Libertas Orvieto) 01:28:56; 9) Fabiola Cardarelli (#Iloverun Athle­tic Terni) 01:29:07; 10) Sara Cortona (Atletica Il Colle) 01:29:25. (Foto Mauro Scarpelloni)

L.F.

 267 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.