Ieri in occasione della Giornata nazionale della bandiera come emblema storico di unità e libertà

BASTIA UMBRA Si è celebrata ieri la Festa del tricolore, ufficialmente Giorna­ta nazionale della bandiera o Giornata tricolore, istituita per ricordare la nascita della bandie­ra nazionale. La giornata è stata istituita dalla legge numero 671 del 31 dicembre 1996. In diver­se città si sono tenute iniziative proprio legate al tricolore met­tendo anche in risalto luoghi e monumenti simbolici.

A Bastia Umbra è stata quindi illuminata con il colore del trico­ lore la Rocca Baglionesca per­ché, come ricorda il sindaco Paola Lungarotti: “La storia ha visto il vessillo tricolore come emblema di libertà: dovunque in Italia, il bianco, il rosso e il verde hanno espresso nel Risor­gimento una comune speranza, che accendeva gli entusiasmi e ispirava i poeti: con i Moti del ’48 e la concessione delle Costi­tuzioni, quella bandiera diven­ne il simbolo di una riscossa or­mai nazionale”

“Oggi come allora – questo quin­di il messaggio della prima citta­ dina rivolto a tutta la popolazio­ne – vogliamo vedere nel tricolo­re e nei valori che esso rappre­senta una forte volontà di rina­scita dal duro periodo che tutti stiamo affrontando, un simbolo che come amministrazione co­munale abbiamo valorizzato for­temente in numerose occasio­ni, con l’esposizione delle ban­diere e con l’illuminazione dei monumenti più rappresentativi della nostra città per commemo­rare e celebrare giornate e even­ti istituzionali”.

F.P.

 83 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.