Finisce 2-2

OLYMPIA THYRUS 2 BASTIA 2

OLYMPIA THYRUS: (4-4-1-1): Quaranta; Pagliari, Giubilei, Kola, Condito; Dita (35’ st Santarelli), Federici, Grassi, Sugoni N. (31’ st Pigazzini) ; Agostini; Tramontano. All. Sugoni M. 

BASTIA (4-3-3): Bazzucchi; Omohonria, Belloni, Rea, Nardi; Mennini, Marchetti, Raccichini (16’ st Santucci); Pagliarini (24’ pt Baldoni), Castelletti; Corriale (24’ st Stirati). All. Silveri 

ARBITRO: Moretti di Cesena (Vagnetti e Salari di Perugia). Marcatori: 42’ pt Dita (O), 30’ e 32’ st (rig) Castelletti (B), 49’ st Federici (O) NOTE: ammoniti: Grassi, Condito (O), Omohonria, Baldoni, Raccichini, Marchetti (B). 

TERNI – Un punto che serve poco sia all’Olympia Thyrus che al Bastia. Una gara molto combattuta che vede l’Olympia portarsi avanti nel finale di primo tempo con il gol di Dita. Nella ripresa il Bastia non molla e la ribalta nel giro di 3 minuti con uno straordinario Castelletti che prima firma l’1-1 poi mette a segno la rete del sorpasso dagli undici metri. Per la formazione di Silveri sembra fatta e sarebbero tre punti di platino che farebbero compiere un bel balzo in avanti ai biancorossi in ottica salvezza. Invece in pieno recupero, al 96’, sbuca Federici che regala all’undici di Sugoni il 2-2.

 422 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.