BASTIA UMBRA – Il Comune annuncia un incontro per illustrare i risultati del servizio di raccolta differenziata con Ecoisole Informatizzate, la Lega gioca d’anticipo. L’iniziativa promossa dall’amministrazione municipale avrà luogo domani, alle ore 17, nella Sala del Consiglio Comunale, con gli interventi di Paola Lungarotti, sindaco Comune di Bastia Umbra, del vicesindaco Francesco Fratellini e di Massimo Pera, direttore operativo Gesenu S.p.A. Ma secondo Catia Degli Esposti e Jessica Migliorati del gruppo consiliare Lega sulle Ecoisole, ci sono state valutazioni sbagliate da parte dell’amministrazione comunale, con ulteriori costi per i cittadini. Ad oggi sul versante delle attività produttive si torna indietro con tutte le utenze servite nelle zone di Bastia Centro e Costano che mantengono il servizio di raccolta porta a porta. Il sistema di raccolta con i mastelli rimane ancora attivo anche in alcune zone e per i cittadini più fragili. Per correre ai ripari il Comune ha previsto miglioramenti: una manovra correttiva, chiaramente, non è a costo zero ma ammonta a circa 200mila euro».

 125 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.