I Comuni di Bastia e Bettona firmano il patto della Usl Confronto continuo insieme con Arpa e tecnici

BASTIA UMBRA I Comuni di Bettona e Bastia Umbra daranno vita a un tavolo tecnico interistituzionale per le attività zootecniche del territorio. I sindaci Valerio Bazzoffia e Paola Lungarotti (da tempo impegnati congiuntamente nel monitoraggio e nella valutazione dei fenomeni di cattivi odori derivanti dalle attività di natura zootecnica attraverso il confronto con Asl, Arpa e funzionari dei due Comuni) hanno recepito l’indicazione de’Azienda USL1 in cui si sollecita la necessità di istituire un tavolo tecnico interistituzionale. Hanno quindi inviato ai soggetti designati in prima istanza, Regione – Asl – Arpa, la richiesta di procedere celermente all’attivazione del tavolo tecnico al quale potranno altresì far parte le associazioni di categoria, gli operatori del settore, i portatori di interesse. In un’ottica di promuovere un rapporto di equilibrio tra attività zootecniche e tutela del benessere collettivo. L’impegno da parte degli enti coinvolti sarà quello di concretizzare l’equilibrio tra attività zootecniche e tutela del benessere nel nome degli interessi di tutti, con il tavolo tecnico interistituzionale che individuerà strumenti e modalità condivisibili e legittimati dalle norme vigenti con il concorso e la presenza di tutti i soggetti necessari. Uno strumento che intende far tesoro di tutte le iniziative già intraprese, tra le quali incontri con gli operatori del settore, Regione, Asl , Arpa e cittadini per far sì che sia realmente uno strumento concreto e rispettoso di tutte le istanze che afferiscono alle attività zootecniche presenti nei territori di Bettona e Bastia Umbra.

 79 Visite totali,  4 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.