BASTIA Il sogno è realtà. E’ la Virtus Bastia la squadra trionfatrice delle Finals svoltasi a Spello e con pieno merito, battendo prima Spoleto in semifinale (88-76) e
poi Spello in finale (59-57), viene promossa in Serie D, massimo campionato regionale. I ragazzi di coach Calisti, nelle due partite più importanti dell’anno,
tirano fuori le due migliori prestazioni, dimostrandosi più quadrati e organizzati, con l’esperienza fondamentale dei suoi giocatori, molti dei quali già protagonisti
in passato di partite di questo spessore.
IL TABELLINO VIRTUS BASTIA:Bonacci, Calzoni 28, Matteucci,Meniconi 2, Mazzotti 3, Balani 11, Canfora 4, Cagliesi 2, Coraggi, Saioni 9, Tosti. All. Calisti.
SPELLO: Innamorati 2, Berazzi,Momi 8, Capezzali 9, Buono 3,Sereni, Dolci 17, Floridi, Lupparelli, Babucci 9, Finauro 3, Silvestri 6. All Buono.
LE PAROLE DEI VINCITORI Al termine della gara queste le parole del coach vincitore: “Abbiamo disputato in queste finali le due migliori partite dell’anno, comprendendo
quello che serviva per vincere, ovvero riconoscere con umiltà i nostri difetti e mettere un mattone a testa senza strafare. Devo prima di tutto fare i complimenti ai nostri avversari, che si sono dimostrati un’ottima squadra, giovane e talentuosa, meritandosi il primo posto nella regular season. Devo fare i complimenti
anche al numeroso pubblico di entrambe le squadre, molto caloroso ma sempre corretto. Voglio fare i complimenti ai miei giocatori. Se tutto questo è stato possibile, molto merito è il loro”.
R.M.

 422 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.