Venerdì 22 luglio, ore 21:00 Piazza Mazzini
BLUES AT NIGHT
Bluesy mood band è una band composta da nove bravissimi musicisti umbri e guidata da un arrangiatore d’eccezione. Il gruppo esplora ritmi e sonorità soul, jump, boogie e il funky con le energie di una prorompente sezione ritmica, un organo e un voluttuoso e crepitante quartetto di fiati. Ad arrangiare e rivedere i pezzi già nel repertorio della band ci ha pensato il Maestro Stefano Zavattoni, pianista, compositore e direttore d’orchestra.

Venerdì 22 e sabato 23 luglio Centro San Michele
SAPORI E VIAGGI – Arte culinaria dal mondo e spettacoli
A cura del Centro San Michele di Bastia Umbra
Due serate all’insegna del buon cibo e del divertimento!
Il menù prevede, in entrambe le serate, torta al testo, hamburger e patatine.
Nella serata di venerdì ci sarà “La grattacacia”, un gruppo di stornellatori dialettale che ci allieterà con il loro spettacolo, insieme anche agli animatori dell’Oratorio. Questi ultimi, nella serata di sabato, ci faranno scatenare sulle note di tantissimi balli di gruppo!

Lunedì 25 luglio, ore 21:00 Piazza Mazzini
I LUNEDÌ DELLA SCIENZA – Elemento FUOCO
A cura dell’Ufficio Cultura del Comune di Bastia Umbra e della Biblioteca Comunale “Alberto La Volpe” Bastia Umbra
La scienza dei materiali per uno sfruttamento sostenibile dello spazio e delle risorse extra terrestri.
Interverranno: Maurizio Natali, Luigi Torre, Marco Rallini.
Coordina l’incontro la dottoressa Michela Giuglietti.
In collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Perugia.

Martedì 26 luglio ore 21:00 Piazza Mazzini
PICCOLO FAREMUSICA FESTIVAL
CONCERTO ROSSO | PIVOT TRIO
Elga Buono, flauto traverso e voce
Luca Parisi, clarinetto e chitarra acustica
Sandro Paradisi, fisarmonica e pianoforte
A cura dell’Associazione Faremusica con i docenti della Scuola di Musica Comunale di Bastia Umbra

Mercoledì 27 luglio, ore 21:00 Piazza Buozzi – Ospedalicchio
Di Maschera in Maschera…raccontando!
Spettacolo teatrale di Carlo Dalla Costa
Un attore che, impunemente, cerca di riportare sul palco un lavoro preso già molti anni prima con il famoso Mistero Buffo di Dario Fo, con i personaggi presi dalla Commedia dell’Arte. Un mosaico di racconti, aneddoti e curiosità su un genere tutto italiano capace di rappresentare la società, con le sue molteplici sfumature, anche oggi a distanza di 500 anni dalla sua nascita. Un racconto recitato o, se si preferisce, una recita raccontata, per raccontare, attraverso l’uso della Maschera, il bel Paese, con i suoi vizi, le sue virtù, i suoi difetti e i suoi pregi.

www.visitbastiaumbra.it/

 413 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.