BASTIA UMBRA Fotografa il vicino di casa mentre innaffia il prato e scoppia la lite. Gli agenti del commissariato di Assisi sono intervenuti mercoledì sera a Bastia Umbra per una lite tra vicini di casa a seguito di chiamata al numero di emergenza da parte di una donna di 54 anni. Ai poliziotti ha raccontato che, mentre si trovava nel terrazzo della propria abitazione, ha notato il vicino di casa che con un tubo dell’acqua stava bagnando le pertinenze del proprio appartamento. L’uomo si è giustificato dicendo che il suo comportamento era dovuto ad una reazione impulsiva per aver sorpreso la donna che lo fotografava mentre innaffiava il prato di casa. Dopo aver invitato l’uomo a tenere un comportamento più contenuto e rispettoso, gli agenti gli hanno suggerito di agire secondo i termini di legge e di evitare in futuro di farsi giustizia da sé, mettendolo a conoscenza delle responsabilità penali che possono scattare in questi casi. I poliziotti hanno poi inserito quanto accaduto nell’applicativo Scudo che permette di evidenziare gli interventi in caso di lite.
Massimiliano Camilletti

 375 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.