i
BASTIA UMBRA – Devono rispondere di furto aggravato in concorso una coppia di fidanzati: lei rubava, l’uomo l’attendeva in auto per dileguarsi. Gli agenti della Polizia di Stato di Assisi sono intervenuti presso un esercizio commerciale a Bastia Umbra dove era stato segnalato il furto di alcuni prodotti dagli scaffali da parte di una donna, risultata poi una quarantottenne italiana. I poliziotti hanno preso contatti con l’addetto alla sicurezza del negozio che ha riferito di aver notato la donna prelevare alcuni prodotti e occultarli all’interno della propria borsa e di averla fermata: all’interno della borsa aveva prodotti per la cura della persona per un valore di circa 120 euro. Gli agenti hanno sottoposto a controllo anche il convivente della donna, trovato ad attenderla in macchina nei parcheggi del supermarket. Entrambi risultavano gravati da diversi precedenti di polizia.

 378 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.