Promozione B Montecucco: “La piazza merita altri palcoscenici”

BASTIA Nel girone B di Promozione ci si aspetta grandi cose dal Bastia, squadra allenata da Andrea Montecucco (nella foto con Mammoli), reduce dall’esperienza con la Nestor. Qual è l’obiettivo primario del Bastia? “Facile. Una piazza come Bastia merita palcoscenici diversi, minimo una categoria sopra, quindi
l’obiettivo è provare in tutti i modi a risalire. Anche domenica scorsa i tifosi ci hanno spinto dal primo
all’ultimo minuto. La voglia di ridargli soddisfazione è tanta”. Oltre al Terni Est, quali sono le avversarie più temibili? “San Venanzo, poi vedo bene anche lo Spoleto, squadra come noi ricostruita quasi da zero. Infine Guardea e Todi, ma penso ci sia parecchio equilibrio; ho dato un’occhiata alle rose, ci sono giocatori
buoni in tutte le squadre”. Come giudica la campagna acquisti della società? “Buona. Si sono impegnati tanto, ovviamente una retrocessione a Bastia scotta, quindi la società ha deciso di rinnovare. Siamo andati
a ricostruire tutta l’ossatura, sono rimasti due-tre che hanno fatto parte della rosa dello scorso anno,
fatto salvo ovviamente i giovani. Sono rimasto colpito da loro”. Qualche parola riguardo la partita
di oggi contro la Vis Foligno?
“E’ una squadra tosta, molto concreta e cambiata poco rispetto allo
scorsa stagione. Il punto forte è la fase difensiva”.
Roberto Bondi

 152 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.