BASTIA UMBRA – A Umbriafiere al via oggi, fino a domenica 20 novembre, «Fa’ la cosa giusta! Umbria». Articolata in 10 aree espositive, in 140 stand, con oltre 150 eventi gratuiti, sarà possibile conoscere e acquistare soluzioni e servizi per uno stile di vita sostenibile. Proporrà prodotti e beni che interessano tutti gli aspetti delle nostre vite, dall’abbigliamento alla cosmesi, dall’arredamento delle nostre case al risparmio energetico, dai prodotti e giochi per l’infanzia al cibo buono, certificato, biologico e tipico. Tante le aziende presenti tra artigianato creativo e start up. Come Bugslif che realizza farine di insetto di primissima scelta prodotte per l’alimentazione degli animali destinate, appunto, al mercato del petfood. O Agrivello, che ha risolto il problema dello smaltimento della lana da pecora non utilizzata e considerata rifiuto speciale: vi si ricavano pellet fertilizzanti naturali al 100% fatti di lana di pecora. Un’intera area che ospiterà 10 stand di aziende cooperative che producono beni all’interno delle carceri italiane. Una collettiva di imprese presenti in fiera per vendere i loro prodotti (dal caffè all’abbigliamento), ma soprattutto per mostrare percorsi virtuosi, inclusivi e sostenibili. Ci sarà uno spazio dedicato ai prodotti fatti a mano, fra i migliori e i più originali del centro Italia.

 77 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.