BASTIA UMBRA – Il Comune di Bastia Umbra ha firmato i Patti educativi di comunità a sostegno dei diritti di tutti i bambini e le bambine e degli adolescenti. «In occasione della Giornata dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, proprio in questa giornata sono stati firmati i Patti educativi di comunità con l’assessorato alle Politiche Scolastiche e Sociali, con gli attori che fanno rete nella nostra comunità», ha sottolineato il sindaco Paola Lungarotti. «I Patti educativi di comunità sono uno strumento per evidenziare e valorizzare gli obiettivi condivisi anche da Unicef per favorire il miglioramento dell’offerta formativa del Territorio – aggiunge Daniela Brunelli, assessore alle Politiche Sociali e Scolastiche –. Un organismo di compartecipazione di soggetti pubblici e privati che concorrono al progetto educativo dei futuri cittadini per promuovere e rafforzare l’alleanza educativa, sociale, civile tra i diversi attori sociali».

 64 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.