Pd attacca: “Zone dimenticate”. Giunta risponde: “Investimenti e lavori in corso”

di Flavia Pagliochini
BASTIA UMBRA Strade colabrodo, la giunta comunale corre ai ripari:anche in seguito alla denuncia del Partito democratico sono ripresi i lavori di manutenzione straordinaria delle strade. “Il manto stradale cittadino presenta diffuse necessità di interventi e questa situazione crea non solo disagi, ma anche potenziali situazioni di pericolo per pedoni, ciclisti e automobilisti. La cattiva manutenzione e il deterioramento del manto stradale e delle segnaletiche orizzontali comportano un elevato rischio di incidentalità per tutti i veicoli e i pedoni”. segnalava la minoranza dem secondo cui sono “Numerose le lamentele e anche gli interventi di manutenzione straordinaria non sono sufficienti a rendere agibili e sicure le strade e ad evitare il deterioramento di strade e relativa segnaletica”. Anche per questo è stato presentato un ordine del giorno per rivedere la programmazione degli interventi di manutenzione stradale, “dal momento che esistono zone della città dimenticate da anni” ed “elaborare un piano di manutenzione stradale da svilupparsi in un arco temporale congruo, al fine portare a termine azioni mirate alla sicurezza stradale come richiesto dalla cittadinanza”. Ma la giunta spiega:da qualche giorno sono ricominciati i lavori di sistemazione delle criticità emerse in alcune strade, dopo gli interventi di manutenzione straordinaria effettuati alla fine dello scorso anno. “Stiamo lavorando anche per il 2023 per il reperimento delle risorse necessarie per nuovi e puntuali interventi per risolvere annose criticità, in aggiunta ai già previsti e finanziati lavori pari a 3.650.000 euro”, spiega l’esecutivo, ricordando che intervisti sono previsti in via Roma (1.841.000 euro), via Tre Case (430.000 euro), via Romavecchia (660.000 euro), via San Francesco-via Marsala-via Manzoni (170.000 euro),piazza Bruxelles (280.000 euro), la rotatoria di via degli Olmi via delle Industrie (150.000 euro), e in più si interverrà per completare aree C/0 con un nuovo parcheggio in via Madonna di Campagna pari a Euro 120.000. “Stiamo lavorando per dare risposte alle numerose segnalazioni ed ai relativi sopralluoghi degli uffici”, spiega l’assessore ai lavori pubblici Stefano Santoni . “Sono state riscontrate alcune situazioni di criticità sul territorio comunale ed in base alle risorse a disposizione siamo intervenuti in vie che da oltre 30 anni non vedevano manutenzioni”. E anche il sindaco Paola Lungarotti sui lavori ribadisce ancora “la forte attenzione da parte di questa amministrazione nel risolvere annose criticità e nel continuare, con gli investimenti previsti nel prossimo bilancio, negli interventi di manutenzione straordinaria delle strade. Gli investimenti riportati ne sono una riprova”.

 102 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.