COMUNICATO STAMPA

Gli alunni Wang Jaling e Linda Sorbo della classe 5a A della Scuola primaria “Don Bosco” di Bastia Umbra hanno vinto la 1a Sezione del concorso “Colora le emozioni che ti trasmette il Palio”, mentre l’alunna Sofia Falgiani della 2a F della Scuola secondaria di I° grado “Colomba Antonietti” di Bastia Umbra si è aggiudicata la 2a Sezione “Disegna lo Stendardo del Minipalio 2023”.

BASTIA UMBRA – Venerdì 26 maggio 2023, presso la Sede dell’Ente Palio de San Michele, si è riunita la Giuria Tecnica de “Il Palio incontra la Scuola – XX edizione”, per decretare i vincitori del concorso, che era articolato in due sezioni:·
“Colora le emozioni che ti trasmette il Palio”, rivolto ai bambini della Scuola dell’Infanzia e della Scuola primaria·
 “Disegna lo Stendardo del Minipalio 2023”, rivolto ai ragazzi della Scuola secondaria di I° grado

La Giuria Tecnica era composta da undici membri:

· Presidente dell’Ente Palio: Federica Moretti

· Coordinatore del Palio: Alioscha Menghi

· Capitani e Vice Capitani: Aurora Panzolini (Moncioveta, vice), Lorenzo Cetra (Portella, Capitano) Filippo Gallina (San Rocco, vice) e Bruno Rossetti (Sant’Angelo, vice).

· Dirigente scolastico: Stefania Finauro

· Dirigente scolastico: Monica Barbanera

· Docenti di Scuola primaria e secondaria di I grado: Pamela Gareggia, Federica Lungarotti e Michela Ridolfi.

· Delegato del Consiglio Direttivo al coordinamento della Giuria: Barbara Bastianini  

Dopo un attento esame delle opere giunte e sulla scorta delle votazioni effettuate, la Giuria ha stabilito i vincitori e le menzioni speciali del concorso (riportati di seguito), plaudendo comunque all’impegno dimostrato da tutti i partecipanti e ai pregevoli e creativi lavori giunti in Segreteria.  

VINCITORI E MENZIONI SPECIALI:

1a sezione: Scuola dell’infanzia e della Scuola primaria: “Colora le emozioni che ti trasmette il Palio”

Vincitrici: Wang Jaling e Linda Sorbo della classe 5a 

Scuola primaria “Don Bosco” di Bastia Umbra

Menzioni speciali: Emma Marracci 5a A della Scuola primaria “Don Bosco” di Bastia Umbra

Jacopo Santoni  5a C della Scuola primaria “Don Bosco” di Bastia Umbra 

2a sezione: Scuola secondaria di I grado: “Disegna lo Stendardo del Minipalio ”

Vincitrice: Sofia Falgiani della classe 2a F

Scuola secondaria di I° grado “Colomba Antonietti” di Bastia Umbra

Menzioni speciali: Marina Faenzi della classe 3a D

Scuola secondaria di I° grado “Colomba Antonietti” di Bastia Umbra

Rebecca Rosignoli della classe 3a G

Scuola secondaria di I° grado “Colomba Antonietti” di Bastia Umbra  

Federica Moretti, presidente Ente Palio de San Michele: “Quando i bambini e le bambine entrano nel Palio succede sempre qualcosa di magico. E, il primo incantesimo, sta proprio nel vederli partecipare… Il nostro futuro è il loro presente. Questa considerazione potrebbe anche essere letta al contrario ma, il risultato, sarebbe sempre lo stesso. Dopo aver ritrovato il Palio con la 60a edizione dello scorso anno, siamo ancora più lieti quest’anno di celebrare il concorso del Palio incontra la Scuola che, da sempre, accende tutti i sentimenti che rievocano il Palio. A nome del Consiglio Direttivo ringrazio tutti i componenti della Giuria Tecnica e, in particolar modo, le dirigenti scolastiche Stefania Finauro e Monica Barbanera e le insegnanti Pamela Gareggia, Federica Lungarotti e Michela Ridolfi per la passione e la disponibilità che ci hanno sempre dimostrato. Siamo in procinto di rielaborare le attività che hanno contraddistinto il movimento del Palio per tutto l’anno ma è in particolar modo la Scuola che sancisce uno dei ruoli più importanti, quello emozionale. È proprio grazie all’educazione civica, sociale e di aggregazione tra le nuove generazioni che questa manifestazione potrà avere futuro e garantire un presente sempre attivo e stimolante. Colgo l’occasione per ricordare la splendida e valorosa figura di Teresa Morettoni che ha lasciato a Barbara Bastianini la difficile eredità di impreziosire questo concorso. Come sempre, non è stato facile scegliere tra tutti gli elaborati, di sicuro però è stato facile emozionarsi guardandoli. Infine, ma non per ultimo, ringraziamo tutti i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato e, soprattutto, i docenti che li hanno accompagnati in questo percorso, collaborando con tanta professionalità ed entusiasmo. Quindi, diamo loro appuntamento a Settembre e cogliamo l’occasione per augurare a tutti loro Buone Vacanze!”

 570 Visite totali

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.