Campionato Nazionale Pallavolo Under 16 Femminile
Comunicato Stampa N° 76/2010 del 07 aprile 2011

MARSCIANO (PG) – Una volenterosa Brums & Passeri Bastia vince la finale valida per il terzo posto della provincia di Perugia nel campionato under 16 femminile. Per battere la Media Umbria Marsciano c’è voluto un tie-break ed oltre due ore di gioco. Nonostante le sconfitte subite da entrambe le squadre in semifinale, la gara è molto combattuta sin dalle prime battute di gioco. È Bastia a portarsi avanti nel corso del primo set fino al 14-10 poi le marscianesi escono  grazie ad un eccellente gioco al centro che mette le ragazze del tecnico Raspa in seria difficoltà. Marsciano si fa avanti (18-21) e Bastia si arrende 20-25. Secondo set con la Brums & Passeri in affanno (1-5), complice anche la visuale del campo di gioco invasa dalla luce del sole. Ma grazie a un muro vincente e un ace di Roberta Tosti riesce a spezzare il ritmo e prendere coraggio fino a portarsi sul 11-11. Da qui in avanti Bastia cresce con merito trascinata in attacco da Giulia Spadini vince il set 25-19. Terzo set che vede molto equilibrio con Bastia che insegue Marsciano (10-14). Nel momento clou del set sale in cattedra il libero bastiolo Maria Chiara Norgini che ferma i potenti attacchi di Zampini e Santi. Tre set point annullati a Marsciano, poi Bastia conquista il break decisivo con un mani-out di Eleonora Brufani e chiude il set 29-27. Nel quarto set le ragazze del presidente Ubaldo Passeri partono bene. Un muro di Francesca Alessandretti porta Bastia avanti 10-9. Poi qualche discutibile decisione arbitrale cambia l’andamento del set e Marsciano si ritrova avanti 10-14 ritrovando le motivazioni necessarie per allungare fino al 14-20. Il tecnico Fabrizio Raspa e la vice Roberta Venarucci danno riposo ad alcune giocatrici per ritrovare la freschezza necessaria. Nuovamente cambio in regia, esce Catalano per Di Matteo, poi Spadini per Forti e Coltorti per Rustici. A poco a poco Bastia riprende a giocare e lottare punto a punto ma si ferma sul 19-25. Tie-break che si apre all’insegna di Marsciano (2-6) con qualche recriminazione per Bastia. Ma le ragazze rimangono concentrate e riescono a superare la difficoltà iniziale recuperando prima del cambio campo (7-8) e superando Marsciano con due schiacciate di Giulia Spadini (10-8). Ma è Brufani che con la sua battuta mette in seria difficoltà la ricezione di Marsciano fino a portarsi sul 14-10. Il capitano marscianese Federica Nofri Onofri non si arrende e grazie al suo servizio riporta sotto la propria squadra (13-14) che si deve poi arrendere all’attacco di Spadini con il conseguente errore avversario che chiude il match. Gran bella finale anche per intensità quella giocata da Bastia e Marsciano. Un plauso per le due squadre che  non si sono mai arrese lottando fino alla fine per questo ambito terzo posto. Ora la formazione della Brums & Passeri Bastia affronterà la Pallavolo Narni, seconda classificata della provincia di Terni. La gara è in programma nei giorni 11, 12 o 13 aprile 2011, probabilmente a Bastia Umbra.

MEDIA UMBRIA MARSCIANO – BRUMS & PASSERI BASTIA = 2-3
(25-20, 19-25, 27-29, 25-19, 13-15)
MARSCIANO: Angelucci, Castrichini, Giannoni, Grandi, Jacobbi, Lorenzini (L1), Nofri Onofri, Rellini, Salis (L2), Santi, Scapicchi, Zampini, Zholnovscka. All. Michele Stramaccioni e Luca Tomassetti.
BASTIA: Spadini 24, Brufani 13, Alessandretti 11, Tosti 8, Coltorti 8, Catalano 4, Norgini (L), Di Matteo 1, Rustici, Forti, Ghelli. All. Fabrizio Raspa e Roberta Venarucci.

UFFICIO STAMPA
LIBERTAS BASTIA PALLAVOLO

 749 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.