BASTIA UMBRA — UNA PLATEA DI SOCI ha dato vita all’annuale assemblea della Pro Loco al centro San Michele. La riunione, oltre agli aspetti formali (approvazione rendiconto 2011 e del bilancio preventivo 2012), ha rappresentato la chiusura del cinquantenario della fondazione, celebrato nel 2011. «Il cinquantenario — ha detto la presidente Daniela Brunelli — è stato una sfida che abbiamo raccolto e vinto, riavvicinando all’associazione vecchi soci e le loro famiglie. Un’operazione che sarà utile anche nel prossimo futuro che, mi auguro possa segnare un cambiamento generazionale». Al centro delle molteplici attività della Pro Loco c’à la cultura, con il premio letterario Insula Romana, ma anche con un attento lavoro di tutela della memoria storica locale; un patrimonio del passato, ma anche una preziosa documentazione per il futuro. La Brunelli ha tratteggiato i numerosi impegni nei prossimi mesi, a cominciare dalla Tombola di Pasqua di domenica prossima.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.