COMUNICATO STAMPA    Bastia Umbra, 26 novembre 2009
Assestamento bilancio di previsione 2009 e altri argomenti all’esame del Consiglio comunale di lunedì 30 novembre 2009

E’ convocato lunedì 30 novembre 2009 alle ore 18 il Consiglio comunale per l’esame di undici punti all’ordine del giorno. A cominciare dall’assestamento generale al bilancio preventivo dell’anno corrente,  un provvedimento che il Consiglio comunale è tenuto ad approvare ogni anno entro il mese di novembre. Cinque punti riguardano pratiche in materia edilizia ed urbanistica tra cui il progetto per la  realizzazione del nuovo impianto produttivo in località Ospedalicchio dell’Impresa Franchi Industrie meccaniche Spa. Si tratta di un’iniziativa di notevole impatto sociale ed economico, che avvia a soluzione un problema aperto ormai da alcuni anni e che prevede la delocalizzazione dell’attività produttiva dell’Impresa Franchi dal vecchio sito nel centro urbano di Bastia ad un’area ‘vergine’ nella frazione di Ospedalicchio.  Gli ultimi tre punti all’ordine del giorno sono iniziative dei Consiglieri, con un’interpellanza e due mozioni. L’interpellanza, presentata dal Consigliere Gabriella Bonciarelli del gruppo Pd, riguarda problemi di sicurezza stradale nella frazione di Ospedalicchio, relativi in particolare a via dell’Aeroporto e via Menconero. Le due mozioni, entrambe presentate da consiglieri di maggioranza, riguardano la prima, sottoscritta dai capigruppo, le azioni per contrastare la crisi del settore Tessile, mentre la seconda, a firma di alcuni consiglieri, è relativa alla sentenza della Corte Europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo sull’esposizione del Crocifisso nei luoghi pubblici.
Ufficio Stampa del Sindaco

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.