— ASSISI —LA COMMISSIONE giudicatrice del decimo Certamen Propertianum ha assegnato solo il secondo posto, andato a Francesco Busti, studente del III liceo classico «Properzio» di Assisi. Alla manifestazione, organizzata dal liceo «Properzio», Accademia Properziana del Subasio «Centro Studi Poesia Latina in distici elegiaci» e dal Dipartimento di Filologia e tradizioni greca e latina, della Università di Perugia, hanno partecipato 17 studenti di tutta Italia impegnati in una traduzione di un brano properziano. Presenti alla premiazione il professor Giovanni Pace, dirigente scolastico del «Properzio» e Francesco Mignani, assessore municipale alla cultura.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (1)

comments (1)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.