Bastia Umbra.   L’incidente nella nottata di sabato sulla via Rivierasca

BASTIA UMBRA – Una ragazza di 29 anni, originaria di Catanzaro, è ricoverata in gravissime condizioni al Santa Maria della Misericordia in seguito ad un incidente stradale avvenuto alle due di notte in via Rivierasca, a Bastia Umbra, in cui è rimasta coinvolta anche un’altra donna, di poco più di 40 anni, perugina, passeggera dell’auto guidata dalla giovane calabrese. Non sono chiare le cause dell’incidente, su cui indagano i Carabinieri di Assisi e Bastia: secondo le prime informazioni, le due donne procedevano a bordo di una Clio che, mentre percorreva via Rivierasca, è andata a sbattere contro un autobus parcheggiato a poca distanza da una curva. Immediato, sul posto, l’intervento dell’ambulanza del 118 dell’ospedale di Assisi: entrambe le donne sono ora ricoverate all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, entrambe in prognosi riservata, con la 29enne calabrese che sarebbe però in condizioni gravissime. Massimo il riserbo dei militari sulle cause, in attesa di aver compiuto tutti i rilievi di rito e ricostruito con certezza la dinamica dell’incidente: non è chiaro perché la giovane abbia “evitato” la curva finendo dritta contro l’autobus, non è esclusa una distrazione rivelatasi fatale o una perdita di controllo della Clio, con le ruote che potrebbero aver perso l’aderenza al fondo stradale facendo ‘slittare’ la vettura. Già nei giorni scorsi, sempre a Bastia Umbra, un altro incidente stradale, quando un pensionato 69enne era finito addosso ad un auto guidata da un uomo originario della Tunisia di 46 anni con la moglie, ricoverata al Silvestrini con fratture multiple.
Flavia Pagliochini

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.