«Oggi guido io», ragazzi al volante SI È CONCLUSO ieri a Bastia, nel centro Umbria Fiere, il progetto pilota «Oggi guido io…», dedicato alla guida sicura e pensato per gli studenti neo patentati delle scuole superiori della provincia perugina. Promossa dall’Automobile club di Perugia, in collaborazione con il Centro nazionale di educazione alla sicurezza stradale e l’Autodromo dell’Umbria, l’iniziativa dopo le tappe di Norcia e Gubbio, ha permesso a circa 50 studenti degli istituti tecnici del comprensorio di Assisi e Bastia (Itis, Ipsia, Ipc e Itc) di partecipare ai corsi di guida sicura con gli istruttori del Cness. Scopo della giornata, che rientra nell’ambito delle attività istituzionali dell’Aci di Perugia, è quello di sensibilizzare i giovani automobilisti all’importanza della guida sicura e contribuire a ridurre il rischio di incidenti stradali. All’incontro hanno preso parte Ruggero Campi, presidente dell’Automobile club di Perugia, Roberto Papini, direttore del Cness, Rosella Aristei, assessore alla cultura e alla scuola del Comune di Bastia Umbra, e Lazzaro Bogliari, presidente di Umbria Fiere. Il corso si è sviluppato in una prima parte teorica e in una parte pratica e dimostrativa in un’area esterna della struttura appositamente allestita. Gli istruttori hanno dato alcune nozioni fondamentali sulla corretta posizione di guida, sul funzionamento dell’automobile e sui comportamenti da seguire in macchina per prevenire o affrontare situazioni di pericolo. Durante la seconda fase del corso i piloti del Cness hanno eseguito alcuni esercizi in auto con a bordo i ragazzi, simulando manovre di emergenza in situazioni di pericolo.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.