Volley serie B1 La Ecomet Marsciano è chiamata ad Ancona, mentre l’Ediltermica Ternana va a Firenze PENULTIMO appuntamento dell’anno per le rappresentanti umbre del volley in serie B1, tre le gare che si svolgono entro i confini regionali. In cerca di una ulteriore dimostrazione di forza la Sir Safety Bastia che affronta nel suo Pala-Giontella (ore 21) la sempre pericolosa Dolciaria Rovelli Morciano; dopo le ultime uscite il coach Romano Giannini ripone la sua fiducia sullo schiacciatore Marcelo Costa, tra i romagnoli il pericolo numero uno è l’opposto Lukasz Jurewicz.
Compito agevole per la Lucky Wind Trevi del d.s. Agostino Benedetti, il team riceve al Palazzetto Gallinella (ore 18) la Sepi Deledda Quartu; contro le ultime della classe il risultato è scontato, tra le biancoazzurre possibile spazio al giovane martello Joneda Alikaj, tra le sarde occhio alla centrale Anastasia Ibba.
GARA IMPEGNATIVA per la Sgm San Mariano che affronta al Palazzetto Comunale di via Cattaneo (ore 18) l’ostica Azzurra Casette D’Ete; le ragazze del vice presidente Patrizio Vergoni si presentano con un organico ridotto ma non temono rivali con il libero Annarita Di Virgilio, tra le marchigiane la vigilata è la centrale Ilenia Testella. Appuntamento esterno per la Ecomet Marsciano, il sestetto del presidente Giancarlo Toccaceli affronta oggi la Somea Bftm Ancona; uno dei duelli a distanza annunciati è tra la palleggiatrice locale Elisa Graidi e quella ospite Mariangela Grassini.
TORNA IN TRASFERTA la Ediltermica Ternana Narni che stasera se la vede con la Cpf Firenze; tra le toscane spicca la presenza dell’esperta opposta Ludovica Orazi, le ragazze del manager Fabrizio Di Anselmo dovrebbero puntare sulla solidità della schiacciatrice Monia Varazi.�

  Alberto Aglietti

Nazione-2010-05-01-Pag12b

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.