L’ALLARME RUBATI I SOLDI DELL’INCASSO E DANNEGGIATA LA SEDE
BASTIA UMBRA — RABBIA E STUPORE al Rione Moncioveta, situato nella zona industriale di Bastia Umbra: nella notte tra venerdì e sabato, infatti, gli uffici sono stati presi di mira dai ladri, che hanno messo in atto anche una serie di atti vandalici.
Nel pomeriggio di sabato alcuni rionali si sono accorti del furto e delle effrazioni. I ladri sono sicuramente entrati da un varco fatto al lato del cancello e si sono introdotti all’interno della sede passando per una strettissima apertura tra le sbarre della porta di ferro. Al piano di sopra, la cassa del bar è stata completamente spaccata e sono stati prelevati i pochi soldi degli incassi che erano rimasti.LA SALA DELLE RIUNIONI, che era chiusa con un lucchetto, è stata trovata aperta e completamente messa a soqquadro. Il frigorifero del bar è stato trovato vuoto: i ladri, evidentemente, hanno avuto anche il tempo di bere una birra. «E’ da troppo tempo che noi rionali passiamo sopra a questi episodi come se fossero la normalità — fanno sapere dal Moncioveta —. Si dovrebbe garantire la sicurezza a tutte le sedi rionali. Non è possibile andare avanti così. Per il bene di Bastia, ma soprattutto della festa, il Comune deve intervenire ed essere di aiuto per garantire sicurezza e delle sedi assegnate ai quattro rioni. A queste condizioni la festa non potrà durare a lungo. Quest’anno si festeggiano i 50 anni dell’evento: noi rionali speriamo di poterne festeggiare altrettanti, ma sembra che non tutti la pensino come noi».

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (7)

  • La colpa di chi sarebbe…….del comune??!!

  • La colpa non è del Comune, ma il Comune dovrebbe garantire delle sedi adeguate ai rioni.

  • Se qualcuno aprisse gli occhi si accorgerebbe che la festa è una risorsa molto più grande dell’attività sportiva per la quale si presentano progetti faraonici in smisurati ettari di spazio.
    Inverstire nella festa significherebbe non solo investire nel sociale, ma anche e soprattutto in qualcosa che potrebbe portare risorse economiche e commerciali e soprattuto di formazione.
    Ma purtroppo la lungimiranza non è ne di destra ne di sinistra come invece è la cecità.
    La colpa di questo purtroppo viene da lontano e non è certo del comune.

  • Nessuno ha la colpa di eventi come questo(tranne i vandali stessi ovviamente)però cosa possono fare i rioni a riguardo?I rioni stanno negli spazi che il comune gli assegna,quindi se gli spazi non sono adeguati il ragionamento si chiude da se.La festa va avanti grazie a chi la ama,non certo grazie alla politica.Anche perchè quando sarà di nuovo tempo di elezioni,i candidati locali come sempre useranno di nuovo la strategia di fare promesse alle persone innamorate della festa,promettendo di occuparsi della questione delle sedi,cosa che ovviamente non verrà fatta.Dare delle sedi adeguate ai rioni è un impegno a lunghissimo termine e dovrebbe valicare il concetto di politica comunale,essere portato a fine qualunque sia la fazione che in quel momento gestisce la città.Quindi non chiediamo al comune di risolverci ogni problema,regalarci dei terreni o sistemare la cosa in quattro e quattr’otto,ma di amare la festa almeno la metà di quanto la amiamo noi,poi un accomodamento verrà da se.

  • Non capisco cosa significa “sedi adeguate”; domandate a quanti imprenditori nella zona industriale che hanno “sedi adeguate” e protette da allarmi, sono entrati i ladri ed hanno fatto danni. Non è questioni di sedi, è (purtroppo) colpa della delinquenza che è in aumento. Derubano le case, i capannoni, i negozi… Da sempre… Adesso il Comune dovrebbe dare sedi adeguate ai rioni A CAUSA DEI furti? Cazzate! IL COMUNE DEVE FARE IN MODO CHE I RIONI ABBIANO SEDI ADEGUATE PER IL BENE DELLA FESTA CHE COMPIE 50 ANNI. COME MAI FINO AD ORA NESSUNO HA FATTO NULLA? BASTAVA FARE UNA SEDE OGNI 10 ANNI ANCHE CON UN MUTUO ED I RIONI DA MO CHE ERANO A POSTO!

  • Forse dall’articolo non si è capito che la polemica sul comune, in generale e non sull’amministrazione Ansideri,scaturisce da anni e anni di menefreghismo che hanno portato i rioni ad accontentarsi di container o sedi diroccate come se fosse normale vivere così!I soldi con la volontà si trovano,li hanno trovati per cose inutili!Ma purtroppo i rionali stanno sempre indietro a tutti!

comments (7)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.