Bastia Umbra Positivo il bilancio

BASTIA – Confronto ravvicinato tra amministrazione comunale e commercianti, nel corso dell’assemblea annuale della Confcommercio di Bastia Umbra. Nella relazione il presidente Sauro Lupattelli ha tracciato il bilancio dell’attività 2008, che si è chiuso positivamente nonostante i ‘morsi’ della crisi economica e ha delineato le prospettive future.
Lupattelli ha evidenziato l’importanza delle ‘aree-progetto’, le zone di recupero nel centro urbano da cui dipende il domani della città. Ilproblema, ha rilevato,possono essere le nuove superfici commerciali potrebbero diventare una minaccia per l’imprenditoria locale. Per questo motivo la Confcommercio ha rilanciato il progetto di ‘Città Mercato’, nominandone responsabile Marco Caccinelli ex presidente Ascom che ha proposto un piano di 300mila euro per far rivivere l’intero centro storico. Il Sindaco Stefano Ansideri, presente all’incontro con l’intera Giunta, ha affermato che “il futuro di Bastia va costruito oggi e insieme. La possibilità di interventi pubblico-privato – ha rilevato Ansideri – è il modello da seguire per il futuro. La pubblica amministrazione da sola non può mettere in campo i finanziamenti necessari, ma una sinergia operativa tra Comune e imprese potrebbe essere la soluzione ai problemi presenti e futuri”. E’ intervenuto anche l’assessore al commercio Francesco Fratellini per invitare tutti, amministratori comunali e commercianti, alla massima apertura nell’accogliere le sfide delle ‘aree progetto’, che “potranno rappresentare un’opportunità e non una minaccia per il futuro”.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.