Sagra della Porchetta 2011
Non è solo la Sagra della Porchetta, giunta alle 38ma edizione, a rendere viva ed attraente la frazione di Costano, che dal 18 agosto vive serate indimenticabili. Merito della Sagra, che fino a domenica 28 agosto si svolge nell’area attrezzata alle porte del paese con evidente successo di pubblico, ma anche del centro storico dove la manifestazione ebbe inizio negli anni Sessanta e che da quest’anno è tornata agli originali splendori.
Il merito è di iniziative collaterali tutte allestite nella centrale piazza Umberto Fifi; qui, ogni sera a partire dalle 21,30 è uno spettacolo per gli occhi e per la mente senza soluzione di continuità. Animatore tra gli altri è il dottor Lucio Raspa, di professione dirigente scolastico e ‘costanese doc’ che vuole contribuire a far rivivere l’atmosfera e il sapore delle più antiche tradizioni di Costano.  La mostra di opere pittoriche, organizzata dal Gruppo giovanile con il sostegno dell’amministrazione comunale di Bastia Umbra, vede l’adesione di 20 pittori tutti provenienti  dalla provincia di Perugia e presenti alla manifestazione con 3 opere ciascuno che fanno bella mostra per le vie e nella piazza del centro storico del paese. C’è anche una pregevole mostra di ricamo antico che viene valorizzata nel contesto medievale del borgo. Infine, ogni sera viene proiettato un filmato e alcune fotografie, d’epoca e moderne, avente per tema Costano e la valorizzazione del paese a partire dagli anni Trenta del ventesimo secolo fino ai giorni nostri.
Non solo arte gastronomica e culinaria, quindi, ma anche manifestazioni culturali ed artistiche che, arricchendo la sagra della Porchetta, offrono un profilo inedito del paese di Costano, a molti sconosciuto.    

Bastia Umbra, 25 agosto 2011
Ufficio Stampa del Sindaco

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.