IL PUNTO
BASTIA – Nel 2009 si era registrato un saldo negativo tra avviamenti e cessazioni di rapporti di lavoro nel nostro territorio. Le cessazioni erano state 6.127, a fronte di 5.982 avviamenti: – 145. Prendendo a riferimento la cittadinanza si era osservato che il saldo negativo era da attribuire unicamente ai lavoratori italiani, con le cessazioni (4.490) che avevano superato gli avviamenti (4.277) di 213 unità. Per i lavoratori provenienti dagli altri Paesi dell’Ue si era registrato invece un saldo positivo tra avviamenti (595) e cessazioni (556): + 39. Negativa la differenza tra lavoratori avviati e cessati: – 169.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.