Il Bastia rallenta la corsa del Trestina  I RAGAZZI di mister Luzi nell’anticipo al «Comunale» hanno frenato ieri pomeriggio la corsa del Trestina, al termine di una partita equilibrata.
FORSE gli ospiti hanno risentito della sconfitta di una settimana fa in Coppa Italia e non sono riusciti ad imporsi neanche sul piano del gioco. Gli ospiti sono stati abbastanza  onvincenti soprattutto nel primo tempo quando hanno esercitato una certa pressione sula formazione di casa, sfiorando il vantaggio in diverse occasioni e bloccando il Bastia sulla trequarti.
NELLA RIPRESA, con i due cambi effettuati dall’allenatore Luzi, Allegrucci per Sdringola e De Santis per Ortolani, il Bastia prima ha guadagnato terreno e poi si è reso pericoloso in diverse occasioni. La più clamorosa all’11’ del secondo tempo quando Mancini si è trovato solo davanti al portiere, ma ha esitato nella conclusione favorendo l’intervento di Ceccagnoli. UN MINUTO dopo sul capovolgimento di fronte il giovane Vinagli ha un’occasione straordinaria entrando in area palla al piede, ma Tajolini in uscita riesce a respingere il primo tiro a rete e lo stesso Vinagli raccogliendo la respinta conclude sull’esterno della rete. Due episodi emblematici di una gara, che alla fine con il risultato di parità, premia soprattutto il Bastia che ha conquistato il sesto risultato positivo. Il pareggio, invece, crea qualche problema al Trestina nella corsa per il primato di Eccellenza.�

Massimo Stangoni

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.