RINNOVO DEGLI INCARICHI
BASTIA UMBRA — ANCORA una ‘fumata nera’ dall’assemblea generale dell’Ente Palio convocata dal presidente uscente Gianluca Falcinelli con procedura d’urgenza per rinnovare almeno uno degli incarichi vacanti. Quello di presidente per il quale lunedì scorso è stata presentata la candidatura di Marco Gnavolini del rione Sant’Angelo, mentre è venuta meno quella per il coordinatore, preannunciata ma poi non formalizzata, di Gianluca Petrini del rione Moncioveta. Già questo ritiro era un segnale negativo che avrebbe dovuto preparare il direttivo su quanto si è consumato nell’assemblea di giovedì sera. Il rione Moncioveta ha presentato ricorso contro il direttivo che, scorciando i tempi che prevedevano un intervallo di 7 giorni dalla candidatura alla votazione, per non perdere tempo li ha ridotti a tre-quattro, da lunedì a giovedì. Un iter che avrebbe potuto produrre i suoi effetti solo se tutti erano d’accordo. Invece, sono arrivate riserve scritte in un ricorso del rione Moncioveta che ha provocato una nuova convocazione per mercoledì 2 maggio. Un intervallo di tempo abbastanza lungo per candidare qualcuno al coordinamento, ma anche alla presidenza. Insomma, se tre rioni hanno esplicitamente dichiarato di sostenere Gnavolini, solo Moncioveta non si è espresso sulla candidatura, ma ha mandato all’aria il tavolo pur di creare una situazione nuova.
m.s.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (1)

  • Non è nera la fumata, ma ROSSA, non per il colore del rione e dei rionali, ma per il colore delle TESSERE di qualcuno.
    Come al solito i sinistri non perdono occasione per fare i loro interessi a scapito della festa.

comments (1)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.