Non si ferma la polemica, Longetti (Pdl): “Il centrosinistra non è stato in grado di trovare soluzioni

BASTIA UMBRA – Sull’area ex Deltafina la maggioranza appoggia l’operato della Giunta per risolvere una questione che si trascina da molti decenni.
“Le passate amministrazioni di centro-sinistra non hanno risolto il problema. Negli anni Ottanta – dichiara il coordinatore comunale del Pdl Filippo Longetti –, l’amministrazione di centrosinistra guidata dall’allora sindaco Lunghi non acquistò l’area per un miliardo di lire. Da allora il problema è rimasto irrisolto e il valore dell’area, dopo vari passaggi di proprietà, ha raggiunto circa 8 milioni di euro. Ma, allora oggi con quale spregiudicatezza il coordinatore del partito democratico Violini accusa l’amministrazione Ansideri di mediocrità quando la stessa ha ereditato una situazione complicatissima che sta risolvendo? Vogliamo inoltre tranquillizzare i cittadini – prosegue Longetti – sulla validità del piano attualmente in vigore: il piano Barabani è legittimo e scade a giugno 2013, quindi tutti i permessi a costruire rilasciati, compresi quelli delle tre palazzine che molti definiscono illegittime, sono regolari. Basta quindi diffondere notizie inesatte, confrontiamoci serenamente piuttosto – è l’invito all’opposizione che fa Longetti -, poi l’amministrazione si assumerà la responsabilità di decidere. Certamente nel-la variante in corso non sarà presente la trasformazione dei 9mila metri cubi di scuole in commercio, cosa che la prece-dente amministrazione aveva tentato di fare”.

di MASSIMILIANO CAMILLETTI

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.