MERCATO Piacenti piace allo Spoleto che segue anche Formica. Il Castel del Piano in pressing su Moscatello-Se il Casacastalda va in D potrebbe arrivare Chinea come direttore sportivo
PERUGIA Il Bastia riparte con Rosario Scarfone. Martedì si insedierà ufficialmente il diggì Filippo Montori che nel suo summit con Bartolucci e Milioto hanno programmato la stagione con la conferma del tecnico. Scarfone voleva rimanere in Umbria. Ora deve provvedere alla ratifica anche Milioto – c’è una certa differenza fra domanda e offerta – ma il diesse e Bartolucci sono legatissimi. A seguire Bartolcuci definirà anche i ruoli di segretario e team manager. Intanto si sta lavorando ancora con la cordata di imprenditori lombardi legati in parte al responsabile del settore giovanile Marchi. Primo obiettivo del Bastia un attaccante e un centrocampista.Lì davanti oltre al nome di Lorenzo Tarpani (classe 1975) -molto gradito a Montori – circola il nome di Luca Regnicoli (1985), mentre sulla mediana piace molto Gabriele Goretti (1985). Su quest’ultimo oltre allo Spoleto, ha messo gli occhi – soprattutto se dovesse arrivare la serie D – il Casacastalda. La società del presidente Minelli si avvarrà probabilmente anche delle prestazioni di Lanfranco Chinea. Giorni verità a Todi: con la valigia in mano Juan SebastianBaratteri (1977) vanta numerose richieste nelle Marche, mentre il portiere Alessandro Piacenti (1992) potrebbe finire a Spoleto. Alberto Del Frate sta decidendo con Ezio Brevi se puntare su un portiere sottoquota o meno. Tra i papabili c’è anche Luca Formica (1979). A Pierantonio accordo quasi raggiunto con Pignataro, ex Chiusi. A Deruta la situazione resta in stand by. Ciotti col sindaco Verbena sta lavorando per l’iscrizione, ma i possibili ingressi di Fuccelli e Vitali al momento non sembrano essere vicini. Entrambi potrebbero assicurare una sponsorizzazione, ma nulla più. Intanto però sono in diversi con la valigia in mano. Daniele Fornetti (1977) è legato a Luciano Marini che lo vorrebbe al Ponte.KwameBoateng(1991) tornerà a Cannara, AlessioCiurnelli (1988) è conteso da Spoleto e Sporting Terni, mentre anche Nicola Moscatello (1980) potrebbe seguire l’amico Bartoccini al Castel Del Piano. Su Thomas Ventanni (1991) ha messo gli occhi anche l’Angelana, mentre Regnicoli ha ricevuto una bella offerta dal San Sisto. Anche il Group Castello al pari dell’Orvietana formulerà la domanda di ripescaggio. Fabio Calagretiresterà al suo posto. In panca la società vorrebbe trattenere Paolo Valori, che avrebbe ricevuto alcune chiamate dalla vicina Toscana. A Pantalla intanto è arrivata la conferma per
Massimiliano Belli. L’esterno sinistro della Subasio, MicheleQuinti, è diventato un obiettivo di mercato della matricola Villabiagio. Il Pianello, ha prelevato dal Sant’Egidio il difensore AndreaSantioni e spera di strappare alla stessa società anche il capitano Federico Piorigo. Sempre da Sant’Egidio sono con la valigia in mano il centrocampista Lorenzo Mariucci con destinazione Tordandrea e il bomber Luca Balducci, conteso dal Papiano e Montecastello Vibio. Per sopperire a queste partenze però, la società del presidente Elio Censi, ha prelevato dal Bastia l’attaccante Andrea Fiorucci, dalla Grifoponte Torgiano il difensore Jacopo Paciotti e dalla vicina Ospedalicchio il centrocampista Emanuele Panzolini. Confermato invece, alla guida della squadra il tecnico Ezio Rosi. L ’ attaccante del Pontevalleceppi FilippoGioviin questa stagione in forza all’Ospedalicchio,ha raggiunto l’accordo con il Montefalco, società che ha riconfermato in panchina il tecnico Davide Ciammarughi.
Leonello Carloni Gianluca Zinci

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.