Arti marziali L’incontro avverrà sabato

BASTIA UMBRA (v. a.) – In rappresentanza della scuola di arti marziali più importante del mondo, il maestro Shi Yan Hui, monaco Chan (Zen in giapponese) proveniente dal mitico tempio di Shaolin in Cina, sta collaborando con la Wen Wu Association di Assisi per un progetto culturale incentrato sulla diffusione della cultura Chan in Italia, tramite la pratica del Kung Fu. Il prossimo incontro con il maestro avverrà sabato a Bastia Umbra, presso il centro Aletheia, “quartier generale” della Wen Wu. La giornata con Shi Yan Hui sarà divisa in 3 parti: dalle 16,30 alle 17,30, corso di Shaolin per bambini; dalle 17,30 alle 19,30, corso di Shaolin per adulti e ragazzi; dalle 19,30 alle 21,30 corso di Sanda (combattimento libero cinese). Per informazioni e iscrizioni chiamare il numero 333.6049064. Il compito di Shi Yan Hui, attribuitogli di persona dall’abate del tempio Shaolin Shi Yong Xin, è proprio quello di far conoscere in Italia la cultura di Shaolin e il reale significato del Chan, che ormai si sta perdendo, a causa di un’informazione superficiale e riduttiva attribuitagli da film, libri di attendibilità discutibile e l’avvento del new age.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.