Premi Medaglia d’oro a Christan Frascella
BASTIA UMBRA (a.g.) – Insula Romana. Ecco i primi tre classificati dell’edizione 2009 dedicata alla categoria “Narrativa Giovani Adulti”: al primo posto è stato eletto medaglia d’oro, con 366 preferenze, Christian Frascella, autore del libro “Mia sorella è una foca monaca”; al secondo posto, con 258 voti, è stato classificata medaglia d’argento Laura Sandi, con il libro “Biscotti al malto fiore per un mondo migliore”; terzo classificato Carlo d’Amicis, per aver scritto “La guerra dei Cafoni”. Come opera straniera è stata segnalata “SweetSixteen” di BirgitVanderbeke. Questo l’esito dell’iniziativa con cui la pro loco di Bastia Umbra, in collaborazione con Aib Umbria, comune di Bastia Umbra, il patrocinio e il sostegno del Ministero per i Beni e le attività culturali e ilcentro per il libro e la lettura, ha operato per la promozione della lettura, coinvolgendo più di quattrocento studenti del territorio umbro. Sono stati loro a leggere e valutare le opere degli scrittori; l’esito del giudizio finale è stato dichiarato presso il cinema teatro Esperia di Bastia Umbra, il 29 ottobredalle ore 16 in poi, alla presenza degli stessi autori finalisti, nonché della giuria popolare composta da studenti delle scuole secondarie di secondo livello. Nel corso della cerimonia di premiazione sono intervenuti Claudio di Benedetto, direttore della biblioteca degli Uffizi di Firenze, con un intervento legato all’amore per la lettura abbinata a famosi quadri d’autore,Olimpia Bartolucci, la direttrice del premio,Daniela Brunelli, il presidente pro loco di Bastia Umbra, che ha ricordato che la serata è stata dedicata alla giovane ragazza perugina recentemente scomparsa Isabella Giacomucci, ricordata con affetto dagli amici intervenuti. “Esprimiamo soddisfazione per aver centrato un altro obiettivo che si riallaccia alla promozione culturale dei giovani” si fa sapere dal direttivo della pro loco bastiola “tramite il coinvolgimento proficuo delle scuole, che hanno garantito un supporto notevole per il coordinamento dell’evento culturale”.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.