Calcio giovanile Netta affermazione della squadra viola 
 Fiorentina 4  Juventus 0UNA FIORENTINA davvero scatenata infligge quattro reti alla Juventus e si aggiudica la decima edizione del torneo internazionale di calcio giovanile, categoria giovanissimi, Città di Bastia Trofeo F.lli Medici. Una finale che in pratica è durata poco più di 20 minuti tanto sono bastati ai gigliati per andare a segno tre volte, due con Golin ed una, quella del ko definitivo, messa a segno dal talento Marciano. Oltre 1500 persone hanno assistito alla finale giocata al Comunale di Bastia Umbra.
Miglior giocatore della manifestazione, Swift del Chelsea. Capocannoniere con 4 reti: Fedeli della Roma.
Premiazioni. Presenti alle premiazioni: il coordinatore della manifestazione, Moreno Marchi; il Sindaco di Bastia Umbra, Stefano Ansideri; l’assessore allo sport della Provincia di Perugia, Roberto Bertini; l’assessore allo sport del Comune di Bastia Umbra, Fabrizio Masci; il presidente del Bastia Settore Giovanile, Carlo Bacoccoli; il vice presidente vicario della Federcalcio Umbra, Giuseppe Palmerini; il segretario della Federcalcio Umbra, Valerio Branda; mentre la famiglia Medici, maggiore sponsor della manifestazione, era rappresentata da Maurizio e Paolo Medici.
Albo d’oro – 2001: Roma. 2002: Bologna. 2003: Roma. 2004: Juventus. 2005: Atalanta. 2006: Juventus. 2007: Napoli. 2008: Atalanta. 2009: Chievo. 2010: Fiorentina.
 FIORENTINA: Lezzerini, Pacioni, Madrigali, Cola, Rosagastaldo, Ruggeri, Fazzi, Capecchi, De Poli, Marciano, Gulin. In panchina entrati: Bandinelli, Spinelli, Talpa, Capecchi, De Bartolo, Gorini, Pacini, Conteddu. Allenatore: Guidi.
JUVENTUS: Vannucchi, Bertinetti, Cifarelli, Coviello, Gerbaudo, Mannai, Mattiello, Ponsat, Tufano, Vitale, Ceria. In panchina entrati: Castelletto, De Cello, Dotto, Gaia, Marchisio, Penna, Pistone. Allenatore: Maggiora.
Arbitro: Burbi di Perugia.
Marcatori: 5’ e 19’ pt Gulin, 22’ pt Marciano, 4’ st autorete Mannai

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.